Lo specialista risponde




Risposte Pubblicate:



Domanda del 18/02/2019Buongiorno Dottore, ho 23 anni e circa un anno fa ho riportato un trauma distorsivo al polso durante una partita di calcio, ho fatto subito una lastra e dopo alcuni mesi una risonanza (dato il persistente dolore e limitazione nel movimento), in entrambi i casi non emergeva alcuna frattura, solo qualche giorno fa ,dall'ultima risonanza consigliata dal mio ortopedico,emerge una frattura dello scafoide non saldata.
Come ultima possibilità prima di ricorrere ad un intervento chirurgico sto provando un ciclo intenso di magnetoterapia (8-10 ore/giorno),secondo la sua esperienza crede ci sia una minima percentuale di miglioramento con questa terapia o si tratta di tempo perso?

Rispostabisognerebbe vedere le immagini per darle una percentuale


Domanda del 18/02/2019Salve,dopo una brutta distorsione al polso sul lavoro sono.andata al pronto soccorso dove anke se nn c erano fratture mi hanno ingessato per 12 gg. Tolto il gesso avevo ancora dolore e sono andata a fare un'ecografia al polso ed avevo.il tendine con infiammazione acuta e un inizio di artrite. l'inail mi ha fatto fare terapie (tecar e ultrasuoni) e solo dopo un mese dato ke accusavo ancora dolore una risonanza magnetica dalla quale si evidenzia lesione alla cartilagine triangolare . Continuano a prescrivere tecar e movimenti di riabilitazione. Un chirurgo convenzionato inail ha detto ke operandomi non.avrò esiti positivi e rischio anke la paralisi dell'intero braccio! È davvero così rischioso questo intervento? Ormai sono due mesi ke ho nevralgie dal mignolo al gomito.e senza tutore ho dolore nei movimenti quindi volevo.prendere in considerazione la chirurgia.
Rispostasi faccia visitare da uno specialista esperto. l'intervento in mani esperte è l'unica soluzione


Domanda del 03/02/2019Buongiorno Dottore,
mi sono procurato una frattura composta dello scafoide carpale, tra qualche giorno dovrò operarmi; essendo molto composta non sarà necessario esporre la frattura ma interverranno per via canulata
la mia domanda è: dopo l'intervento quali sono le possibilità che rimangano limitazioni funzionali alla mano ? parlo di forza nella stretta o tremori vari;
grazie per il suo tempo.

Rispostasi si può guarire completamente. Bisogna che consolidi lo scafoide

 



Domanda del 14/01/2019Salve io ho subito un intervento chirurgico alla mano dx e mi hanno asportato la prima filiera carpale in seguito ad una caduta in una gara di motocross. La mia domanda è la seguente : posso continuare in futuro a proseguire in questa attività visto che ho dolore alla mano dato alle vibrazioni della moto?
RispostaCerto ci possono esser dei problemi ma non è vietato. Forse è meglio non abusarne
 



Domanda del 10/01/2019Ho avuto un incidente il 16 agosto con frattura polso destro,ora la notte non dormo per niente allora oggi fatto la elettromiografia c è il tunnel carpale può essere dovuto all incidente visto che fino a quel giorno non avevo nulla?
RispostaE' possibile operare e guarire completamente
 



Domanda del 05/01/2019ma il dott. Luchcetti oltre a visitare opera anche a milano(sono della zona di alessandria)?ho come già scritto un problema alla fibrocartilagine polso dx e vorrei fare il più possibile in atroscopia.grazie
RispostaNon visito e non opero più a Milano. Visito a Bologna, Opero a Rimini e Cesena
 



Domanda del 27/12/2018Gentile dottore,
ho eseguito a seguito di dolori persistenti un’artroscopia diagnostica al polso sinistro.
Le risultanze sono state : Si reperta condropatia di IV grado dell’articolazione radio scafoidea, condropatia di I grado della medio carpica e lesione di IV grado del legamento scafo lunato.
Le indicazioni chirurgiche in caso di peggioramento del dolore o in caso di involuzione della situazione radiografica a 3 mesi sono :Artrodesi parziale lunocapitata.
Un altro specialista da me consultato mi ha consigliato un intervento di "stabilizzazione per via posteriore, ricostruzione legamentosa e rigenerazione cartilaginea. Può essere un tentativo con possibilità di riuscita per non arrendersi all'artrodesi?
Grazie

RispostaConsiglio resezione scafoide ed artrodesi luno capitata o dei 4 angoli
La rigenerazione cartilaginea non ha senso
 



Domanda del 17/12/2018Buonasera dottore sono una ragazza di 24 anni ho subito un incidente stradale e ho battuto violentemente il polso sx a distanza di mesi hanno scoperto che avevo la tfcc rotta a tutto spessore x questo mi sono sottoposta a febbraio all' intervento...il male continuava anzi non è mai passato e in più ho avuto una rigidità di polso dopo 10 mesi ossia 10 giorni i fa ho eseguito un artrolisi di polso e shaving capsule legamentose e sinovite...ma il mio dolore che ancora nessuno è riuscito a capire e sento ancora molto forte è sotto il polso lato ulnare dove si trova la tfcc nonostante e stata ricostruita..ho molto male sia nel ruotare il polso sia stando ferma cm se si schiacciasse...volevo chiedere un vostro parere per un aiuto perché sono molto abbattuta... grazie mille aspetto vostre risposte
RispostaCapsico Tuttavia senza vederla e vedere le indagini che ha fatto non posso esprimere un giudizio
 



Domanda del 13/12/2018Frattura polso destro trattato x 2 mesi con gesso poi trattato chirurgicamente che indennizzo si puo avere infortunio sul lavorò
RispostaNon so


Domanda del 04/12/2018Salve dottore gentilmente vorrei chiedere lo seguenti. Ho una sorella che si è roto il polso, una frattura scomposta, è stata già operata con le palatine. Vorrei sapere si deve usaré il tutore e per quanto tempo. La ringrazio per la sua risposta.
Rispostatutore per un mese poi vedere con Rx
 




Dr. Luchetti

Riccardo Luchetti

Presidente della SICMSocietà Italiana di Chirurgia della Mano
Presidente della ISSPORTHSocietà Internazionale per la Traumatologia Sportiva della Mano

Guarda il profilorluchetti@artroscopiadipolso.it

Dr. Atzei

Andrea Atzei

Presidente della EWASSocietà Europea Artroscopia del Polso

Guarda il profiloaatzei@artroscopiadipolso.it