Artroscopia
di polso
a cura di:
Dott. Riccardo Luchetti
Dott. Andrea Atzei
Dott. Roberto Cozzolino
D.ssa Ilaria Papini Zorli
 
 
 
COMUNICAZIONE
Le domande che porrete verrano sottoposte all'attenzione degli specialisti che curano il sito. Nel più breve tempo possibile le domande e le relative risposte verranno pubblicate in questa sezione e saranno visibili a tutti gli utenti, di conseguenza, a garanzia della tutela della privacy vi preghiamo di non inserire all'interno del messaggio dati e recapiti personali, nonchè indirizzi di posta elettronica.

Hai qualche domanda da porre?


   

Stai visualizzando tutte le domande


Domanda del 08.02.2011:
"Esito della risonanza: lieve ispessimento e disomogeneità di segnale del tendine del sovraspinoso in corrispondenza del tratto distale. Chiedo gentilimente spiegazioni! Grazie"

Risposta:
una parziale lesione del tendine......

Domanda del 07.02.2011:
"mio figlio di 12,anni ha una frattura scomposta metaefisaria distale radio-ulna a sinistra . comportera delle complicazioni?"

Risposta:
se è bene in asse e consolida, nessun problema

Domanda del 07.02.2011:
"manifestazioni xgrafiche artrosiche a carico della articolazione trapezio-1°metacarpo con relativo spazio articolare ridotto;segni di artrosi anche dell'apofisi stiloide ulnare con piccoli depositi calcifici periarticolari.Cosa posso fare per attenuare il dolore che provo alla mano?Mi hanno consigliato un tutore che immobilizza il pollice ma vorrei sapere da lei se c'è qualche altro rimedio.Grazie anticipatamente per il suo consiglio"

Risposta:
il tutore potrebbe andare bene, ma nn risolve il problema..potrebbe essere utile un trattamento chirurgico

Domanda del 06.02.2011:
"buonasera dottore, dovrei operarmi al polso destro x una lesione alla fibrocartilagine triangolare, io sono di vieste provincia di foggia , c e qualche esperto, nei miei paraggi?, qualcuno mi ha indicato un ortopedico di manfredonia, un certo SAVINO, LEGGENDO IL SUO CURRICUM , HA STUDIATO ANCHE LUI A VERONA, con ATZEI, POSSO STARE TRANQUILLA? GIOVANNA, VI RINGRAZIO"

Risposta:
mi dispiace, ma nn ricordo il nome di questa persona

Domanda del 06.02.2011:
"salve dottor luchetti , ho forte dolore specie quando lavoro al polso sx , sento quasi dei sfregamenti nelle torsioni, nei giorni festivi , cioe quando non lavoro , il dolore si attenua notevolmente, quasi a non sentirlo del tutto, e pronto a ripresentarsi nei giorni lavorativi, facendo una rm risulta, che ho una condropatia di alto grado a livello del piramidale che presenta lesioni sclerogeodiche subcondrali ed osteofitosi verso il pisiforme. modesto versamento articolare, premetto che ho fatto una 15 di ionoforesi, senza esito, e da trattare chirurgicamente, o si puo curare diversamente, la mia eta e di 50 anni, centra in qualcosa''' distinti saluti"

Risposta:
dovremmo fare una artroscopia di polso per valutare il grado di condropatia del polso

Domanda del 04.02.2011:
"Buona sera in seguito ad una caduta dopo un mese con gesso al polso senza nessuna operazione persisto nu Po di dolore unito ad un gonfiore persistente. Ho fatto oggi una risonanza magnetica con questa diagnosi .ulna risulta dislocata distalmente con patologia daimpatto uomo lunata con irregolarità della cartilagine.Il semi ulnato mostra un diffuso edema spongioso. Grazie e con riconoscenza porgo sentiti saluti."

Risposta:
potrebbe essere utile una artroscopia di polso per valutare la situazione

Domanda del 04.02.2011:
"In caso di edema spongioso parziale del radio chiedo cortesemente se mi consiglia un intervento.?"

Risposta:
dovremmo vedere le rx...ma nn credo ia necessario

Domanda del 04.02.2011:
"Buongiorno, in seguito a una caduta il 18 novembre scorso mi sono procurata la frattura dell'epifisi radiale con monconi in asse. Dopo 40 giorni di gesso e un ciclo di fisioterapia ho rifatto le radiografia il cui esito dice: regolare sviluppo di callo calcare. Distacco di frammento dell'apice dell'apifisi stiloide ulnare. Continuo ad avere rigidità della mano e delle dita che sono anche gonfie. dolore sulla paste esterna del polso. Cosa mi consiglia di fare. "

Risposta:
esegua molta riabilitazione.....e se dovesse persistere il dolore sul lato ulnare , sarebbe utile una visita specialistica

Domanda del 03.02.2011:
"salvo ho 33 anni,e non so che cosa ho all'avambraccio dx. quando compio movimenti di rotazione tipo uso del cacciavite o muovo le dita della mano,mi si gonfia l'avambraccio. la cute diventa tesa e dura e si gonfia anche la mano. ho eseguito diversi esami: ecodoppler, eletromiografie, risonanza magn. alla spalla dx, ecografia dell'avambraccio durante infiammazione acuta, tutti con esiti negativi. non so più che fare pensare che x alcuni mesi facevo sforzi ben più grandi caricado elettrodomestici e non ho mai avuto disturbi del genere. ho questo problema da ben 7 anni e non se ne trova la giusta soluzione. spero mi potrete aiutare."

Risposta:
andrebbe valutata clinicamente.....forse il problema è in altra sede

Domanda del 03.02.2011:
"buona sera dott.lucchetti. vorrei un suo parere ho fatto artroscopia al polso sx.sul esuito ... importante sinovite dorsale della radiocarpica e della mediocarpica.evidente lesione della componente membranosa del legamento lunotriquetrale.che cosa mi consiglia dovrei fare l intervento quanto tempo durara sono disperata per el lavoro sono da ottobre a casa senza lavorare mi sa dire si no faccio l intrevento vado a farme piu male "

Risposta:
se cè questo tipo di lesione và operata, 2 3 mesi per recupero

Domanda del 03.02.2011:
"cosa vuol dire in una rmn: Riferito in anamnesi pregresso evento traumatico contusivo. Edema della spugnosa ossea trabecolare della regione peri-tuberositaria omerale e concomitante minima infrazione del trochite; concomita modesta falla di versamento reattivo a livello dell'articolazione gleno-omerale; minima reazione sinoviale è pure presente in sede bursale. grazie"

Risposta:
che cè un truama a carico dell'osso e una reazione sinovite infiammatoria.....

Domanda del 03.02.2011:
"5<GIORNI<FA< HO< ESEGUITO< UN<ASPORTAZIONE< CHIRURGICA< ALLA< MANO< DESTRA< DI<UNA< CISTI<SINOVIALE.....PROPRIO< SOPRA< L'ARTERIA< RADIALE....DOPO< LA<PRIMA< MEDICAZIONE< MI<ASPETTAVO< DI<VEDERE< IL< POLSO< IN<UNA< CONDIZIONE< NORMALE,< E< CIOE'< LISCIO< COME< NELLA< MANO< SINISTRA,< INVECE< MI<RITROVO< UNA<BELLA< CICATRICE< ED< UN<GROSSO< EMATOMA< COME< SE< LA< CISTI<NON<FOSSE<MAI<STATA< ASPORTATA..........MI<DEVO< PREOCCUPARE?O< SI<RIASSORBIRA'?"

Risposta:
se è stata rimossa in toto, la raccolta ematica si assorbirà

Domanda del 02.02.2011:
"e normale il gonfiore al braccio dopo la rimozione del gesso dopo una frattura? "

Risposta:
si

Domanda del 02.02.2011:
"Egreggio Dottore vorrei sapere se possibile cosa significa edema peritendinitico dei tessuti molli circostanti l´apofisi stiloide dell´ulna .Dato che ho dolori da ormai molti mesi e i fans non mi hanno aiutato.È possibile che vi sia un lacerazione del tendine del polso? La rmn dice solo allargamento e degenerazione tendinosica con versamento.Visto che il polso sul lato ulnare si sta sempre gonfiando di piú.Distinti Saluti"

Risposta:
è possibile che ci sia una lesione legamentosa...dovrebbe essere visitata clinicamente

Domanda del 02.02.2011:
"Buongiorno Dottore, mi hanno impiantato una placca in titanio più dei fili al polso sx, causa frattura scomposta. Volevo sapere se posso utilizzare un tutore/doccetta (specie quando vado in giro) con stecca interiore in alluminio. Grazie"

Risposta:
certo...ma dovremmo vedere le rx

Domanda del 01.02.2011:
"cosa e la frattura a legno verde epifisi distale del radio senistro"

Risposta:
una piccola frattura

Domanda del 01.02.2011:
"distacco porcellare stiloide ulnare al polso dx. che vuol dire? E' una frattura?"

Risposta:
si...ma di minima entità......va valutata e trattata a seconda della grandezza del frammento

Domanda del 01.02.2011:
"SALVE..... è una settimana che soffro di tendinite nella parte interna del polso destro. ora però ogni volta che muovo il pollice, sento ,come se cigolasse oltre che un fastidioso dolore.cosa può essere??"

Risposta:
forse è un artrosi..faccia auna rx

Domanda del 31.01.2011:
"quati giorni di convalescinza per il tunnel carpale"

Risposta:
15 20 gg

Domanda del 31.01.2011:
""Da qualche mese ho dolore al polso destro e si è evidenziato un gonfiore del medesimo. Ritengo che ciò sia stato determinato da un fortissimo sforzo di torsione in senso antiorario del polso che ho messo in atto circa tre mesi fà per tentare di aprire il coperchio di un piccolo barattolo . L' ecografia del polso ha evidenziato: Regolare decorso ed ecostruttura dei tendini estensori e flessori. In corrispondenza della tumefazione clinicamente evidente, si documenta tenosinovite organizzata dell' estensore radiale del carpo, lungo il quale si apprezza materiale discretamente ecogeno a distendere la guaina del tendine. In sede distale si apprezza tenosinovite non organizzata. Modica tenosinevite della guaina comune degli estensori. Nella Norma il nervo mediano nel tratto esplorato. Non versamenti articolari apprezzabili con la metodica. Chiedo se si ritiene indispensabile l'asportazione chirurgica e a quali conseguenze andrei incontro in caso di non intervento? Vi sono cure alternative? Potrò recuperare totalmente il pieno uso del polso anche per sottoporlo a sforzi?"

Risposta:
potrebbe essere utile una RMN del polso per essere più precisi con la diagnsoi e poi farsi visitare da un esperto in materia per decide il dà farsi


Pagina 67 di 293«...63 64 65 66 67 68 69 70 71 ...»


News
Corsi e Congressi


Barcelona (Spain)
July 4-5, 2014




Elbow diseases and clinical experiences
Arezzo 13-15 Novembre 2014

10 years of Wrist Cad - Lab Course
ARTHROSCOPY AND OPEN SURGERY:
An UPDATE on:
- SL instability
- DRUJ instability
- Distal Radius fractures
- Scaphoid fractures and non union
- SLAC and SNAC

Barcelona (Spain) - July 4-5, 2014
Universitat de Barcelona
Faculty of Medicine “Dissection Room”

2° Wrist and Elbow Course: Arthroscopic and Open Surgery
Combined Course on Anatomic Specimens
BARCELONA (SPAIN) JUNE 3-4, 2011