Artroscopia
di polso
a cura di:
Dott. Riccardo Luchetti
Dott. Andrea Atzei
Dott. Roberto Cozzolino
D.ssa Ilaria Papini Zorli
 
 
 
COMUNICAZIONE
Le domande che porrete verrano sottoposte all'attenzione degli specialisti che curano il sito. Nel più breve tempo possibile le domande e le relative risposte verranno pubblicate in questa sezione e saranno visibili a tutti gli utenti, di conseguenza, a garanzia della tutela della privacy vi preghiamo di non inserire all'interno del messaggio dati e recapiti personali, nonchè indirizzi di posta elettronica.

Hai qualche domanda da porre?


   

Stai visualizzando tutte le domande


Domanda del 11.07.2013:
"salve Dott. sono un tennista agonista di 50 anni ,ho un dolore al polso dx nelle rotazioni in fase di gioco adesso il dolore e cosi forte che non mi permette di muovere l'arto sono disperato cosa posso fare?"

Risposta:
faccia una rmn

Domanda del 11.07.2013:
"Egregio dottore, sono un uomo di 65 anni. Da una ecografia così risulta. Cosa ne pensa? Grazie! Ecco referto Lo studio ecografico dell'avambraccio sx evidenza la presenza in sede intramuscolare al livello dell'estensore delle dita di formazione espansiva di 3.7x3.4 cm a contorni regolari capsulati ed ecostruttura regolare iso ipoecogena senza significativi flussi vascolari. Un'altra formazione espansiva ad ecostruttura simile si rileva nel comparto anteriore dell'avanbraccio anteriormente alle fibre muscolari del flessore superficiale con diametro di 29x28 mm. Il quadro meritevole di prosecuzione dell'iter diagnostico con valutazione istologica delle lesioni. "

Risposta:
va asportata chirurgicamente ed esaminata

Domanda del 10.07.2013:
"Lavoro in una gelateria in germania, da piu di una settimana mi sveglio di notte con le dita informicolate e un dolore forte al polso che si distribuisce fino al polso.tutto cio persiste fino alla ripresa del lavoro cioè dopo 2 ore circa che sto lavorando"

Risposta:
faccia emg per tunnel carpale

Domanda del 08.07.2013:
"Buongiorno, circa due mesi fa giocando a tennis mi sono fatto male al polso, il medico mi ha prescritto una RMN questo è il referto : Fini irregolarità della cartilagine triangolare del carpo, versamento articolare, tensinovite dell'estensore ulnare del carpo con guaina ispessita e tendine di segnale irregolare. Nonostante terapia Laser ho avuto poco giovamento cosa mi puo' consigliare ?? Grazie. Luca "

Risposta:
intervento chirurgico

Domanda del 06.07.2013:
"buon giorno, ho una bimba di due mesi ed è da qulche tempo che mi è venuto un forte male ai polsi, più al sinistro,ho sentito che è una cosa comune tra le neo mamme, ma ho anche sentito che alqune hanno dovuto operarsi, non al tunnel carpale, ma tra il polso e il pollice. prima di arrivare a tanto c'è quache cura? "

Risposta:
laser e ultrasuoni

Domanda del 04.07.2013:
"quale trattamento dopo rimozione gesso per frattura di colles la mano risulta gonfia"

Risposta:
mobilizzazione in acqua e a secco

Domanda del 03.07.2013:
"Egr. Dottore. Sono un ragazzo di 25 anni ed ho subito un incidente al polso: frattura al polso dx dell'epifisi radio-ulnare articolata. Ho tenuto il gesso per un mese e dopo la rimozione (01-07-2013) si evidenzia dalla radiografia un distacco dello stiloide ulnare. Volevo chiederle se è normale a distanza di tre giorni non riuscire a ruotare il polso completamente ma in modo parziale. Il fisioterapista riferisce che ancora deve consolidare ma io non riesco ad ottenere neanche il minimo dei miglioramenti (nella rotazione), mi si " blocca" ad un certo punto. Sono profondamente dispiaciuto. Cosa mi consiglia? P.s. L'aver creato un forum-sito da la possibilita di possedere informazione importanti e permettere agli utenti di avere validi consigli, quindi le rivolgo il mio bene."

Risposta:
forse c'è un problema a carico della fibrocartiilagine trinagolare, oppure cè un danno osseo non visto. MAgari potrebbe essere utile una TAC

Domanda del 01.07.2013:
"Salve, sono un ragazzo di 21 anni, in seguito ad un urto avevo dolore al polso. Ho fatto una lastra sul quale referto è scritto: “Non lesioni ossee traumatiche o a focolaio. Piccole osteorarefazioni pseudocistiche del semilunare” Che significa? Il dolore che provo è nella parte centrale del polso, che potrebbe essere? Vi ringrazio in anticipo per il vostro servizio. "

Risposta:
faccia una ecografia

Domanda del 28.06.2013:
"Buon giorno, mi chiamo Gianni ed ho 40 anni, arrivo subito al punto: ho avuto una frattura articolare composta epifisi distale radio sx, ingessato per 30 gg dalle dita al gomito... poco dolore ma ho un fastidioso formicolio che a volte diventa dolore, al pollice... è normale? "

Risposta:
cè una compressione del mediano..faccia una EMG

Domanda del 28.06.2013:
"buonasera da circa 10 anni ho la sindrome di De Quervain ho fatto infiltrazioni e uso un tutore ma mi fa sempre male mi consigliate di operarmi il mio ortopedico dice di aspettare preciso che ho 36 anni e sono stanca di prendere le medicine che mi consiglia dottore grazie "

Risposta:
intervento

Domanda del 28.06.2013:
"Salve! Mi hanno trovato del fluido nella prossimità della radio carpica, maggiormente evidente al versante estensorio. Cosa devo fare per fare assorbire il fluido se si assorbe? Grazie!"

Risposta:
mettere un tutore e aspettare una ventina di giorni

Domanda del 27.06.2013:
"circa otto anni fa ho subito un intervento allo scafoide della mano dx, con inserimento di vite permanente, in profondità,, a causa di tardivo intervento e conseguenziale necrosi dell'osso. Fino ad un mese fa non ho avuto mai alcun fastidio nostante pratichi costantemente varie discipline sportive, tra cui tennis. Improvvisamente di tanto in tanto sento un fastidio con dolore che passa massaggiando io stesso il polso. Devo fare degli accertamenti urgenti o posso aspettare il mio ortopedico che attualmente è fuori e rientrerà tra un mese e nell'eventualità che debba farli, cosa è preferibile una lastra, una risonanza o altro? Grazie per la risposta"

Risposta:
una tac

Domanda del 27.06.2013:
"salve mio figlio di 15 anni che gioca a tennis da circa 10 anni a livello agonistico, da circa 10 mesi lamenta dolore al polso sx fatta ecografia risonanaza risultato lesione fibrocartilagene triangolare dopo varie visite ortopediche sedude di teca -laser infiltrazioni cortisone senza alcun risultato volevo sapere se lei mi consiglia di fare artoscopia polso e ci sono possibilita' che possa ritornare a giocare?"

Risposta:
certo...se si opera

Domanda del 26.06.2013:
"Salve, mia moglie (anni 54, impiegata, gioca a tennis una volta alla settimana - destra e rovescio a due mani), sembra senza aver subito alcun trauma, da 5 giorni ha leggero gonfiore al polso sinistro zona ulno distale e lamenta dolore nonostante antiinfiammatori consigliati dal medico curante. All'esame ecografico si rileva: "Ipoecogenicità della estremità distale del tendine flessore ulnare del carpo, con sottile stria iperecogena in sede adiacente di verosimile tipo calcifico e minima falda di versamento peritendineo. Discreto ispessimento edematoso del tessuto sottocutaneo in sede adiacente. Non evidenti lesioni focali solide o raccolte liquide." Chiedo cortesemente di cosa si tratta, se é una cosa grave ed eventuale consiglio sul da farsi. Grazie mille!"

Risposta:
può essere una semplice tendinite...tenga il polso a riposo e faccia della fkt ( laser e ultrasuoni)

Domanda del 24.06.2013:
"Gent.mo dott.Lucchetti un anno fa mi è comparsa una cisti tendinea alla base del dito medio della mano sinistra. Dopo alcuni mesi due neoformazioni di dimensioni minori sono sorte sotto i pollici di entrambi le mani. All' inizio non erano particolarmente fastidiose o dolorose, da alcuni mesi però ho difficoltà a scrivere o a sollevare oggetti pesanti. Inoltre ho delle"fitte/spasmi" che interessano l'intera area delle mani prolungandosi fino ai polsi. Dopo aver consultato per l'ennesima volta il medico di base su sua prescrizione ho assunto per un mese delle pillole(nervidol) che non hanno prodotto nessun risultato. Gradirei la sua opinione e se é necessario ricorre ad un intervento chirurgico di entrambe le mani "

Risposta:
vanno asportate chirurgicamente ed esaminate

Domanda del 23.06.2013:
"Buonasera sono una ragazza di 23, sono ormai 2 anni che ho un dolore acuto al polso che cresce sempre di più sul lato ulnare,(dolore passa con assunsione di fans per 3-4 h) dopo numerose visite con specialisti ortopedici che mi hanno inviato da neurologi e dopo infinite elettromiografie che sono state del tutto inutili, su suggerimento di un mio amico medico chirurgo generale ho fatto la rm mano ed è emerso un'edema intraspongioso all'unicinato (corticale intatta) e un'infiammazione diffusa a tutta l'articolazione- suggerimento di tc. vorrei sapere quali possono essere le cause di tale edema e nel caso fosse post-traumatico(anche se non ricordo affatto l'evento) è possibile che non si sia riassorbito? grazie per l'attenzione"

Risposta:
diverse sono le nature, spesso trumatiche..utile un artroscopia di polso

Domanda del 21.06.2013:
"Salve, mi hanno diagnostico 4 anni fa una rizoartrosi. In seguito soni stata sottoposta ad asportazione del trapezio con inserimento di una protesi in silast. Il dolore al polso e al primo dito della mano non e' mai diminuito e quindi il chirurgo ha pensato di togliere la protesi e fare una plastica al tendine ma ancora una volta il dolore e' rimasto. Cosa altro puo' determinare un dolore cosi' intenso da non permettermi di appoggiare il palmo della mano su una superficie o di afferrare qualsiasi cosa? "

Risposta:
diverse possono essere le cause...faccia una rmn

Domanda del 21.06.2013:
"Buonasera dottore, ho 36 anni da un anno ho forte dolore al polso. ho fatto emg risultata negativa, fatto trattamento conservativo con tutori,senza avere nessun beneficio,ortopedico mi hafatto fare infiltrazioni con acido jaluronico e kenacort ma senza miglioramenti. ho eseguito rmn con questa diagnosi:manifestazioni degenerative radio-ulno-carpiche,notedegenerative metacarpo- falangee al 1 raggio,versamento nella trapezio- metacarpalee nella metacarpo-falangea del 1 raggio. Secondo lei per migliorare la situazione del dolore cosa si può fare? la ringrazio cordialmente. "

Risposta:
intevento chirurgico

Domanda del 19.06.2013:
"Dopo un mese dall intervento del morbo del quervain ho ancora dolori al poso e al pollice che devo fare..."

Risposta:
è poco tempo

Domanda del 18.06.2013:
"buonpomeriggio dot luchetti, da una emg e' venuto fuori quanto segue: nel nervo mediano di destralatenza polso-3 dito nei limiti della norma.vcs ridotta, ampiezza del sap nei limiti. nel nervo mediano di sinistra e nel nervo ulnare bilateralmente valiri nei limiti della norma. conclusioni:segni di sofferenza di tipo demielinizzante del nervo mediano di destra da probabile canalicolopatia compressiva del carpo. mi devo operare?"

Risposta:
si


Pagina 22 di 299«...18 19 20 21 22 23 24 25 26 ...»


News
Corsi e Congressi


Arezzo (Italy)
13-15 November, 2014


Arezzo (Italy)
3-5 October, 2015




Elbow diseases and clinical experiences
Arezzo 13-15 Novembre 2014

10 years of Wrist Cad - Lab Course
ARTHROSCOPY AND OPEN SURGERY:
An UPDATE on:
- SL instability
- DRUJ instability
- Distal Radius fractures
- Scaphoid fractures and non union
- SLAC and SNAC

Barcelona (Spain) - July 4-5, 2014
Universitat de Barcelona
Faculty of Medicine “Dissection Room”

2° Wrist and Elbow Course: Arthroscopic and Open Surgery
Combined Course on Anatomic Specimens
BARCELONA (SPAIN) JUNE 3-4, 2011