Artroscopia
di polso
a cura di:
Dott. Riccardo Luchetti
Dott. Andrea Atzei
Dott. Roberto Cozzolino
D.ssa Ilaria Papini Zorli
 
 
 
COMUNICAZIONE
Le domande che porrete verrano sottoposte all'attenzione degli specialisti che curano il sito. Nel più breve tempo possibile le domande e le relative risposte verranno pubblicate in questa sezione e saranno visibili a tutti gli utenti, di conseguenza, a garanzia della tutela della privacy vi preghiamo di non inserire all'interno del messaggio dati e recapiti personali, nonchè indirizzi di posta elettronica.

Hai qualche domanda da porre?


   

Stai visualizzando tutte le domande


Domanda del 16.03.2013:
"SALVE! QUANTO TEMPO OCCORE PER RIUSCIRE A FAR GIRARE IL POLSO IN ENTRAMBI I MOVIMENTI DOPO UNA FRATTURA SCOMPOSTA DEL RADIO E ULNA VICINO AL POLSO O DI UNA SOLA DI ESSA? INTERVENTO: GESSO E FILI D K PER 40 GG. UOMO 36 ANNI. GRAZIE! "

Risposta:
dipenda da come è consolidata la frattura e se ci sono lesioni legamentose associate....

Domanda del 15.03.2013:
"Buona sera tempo fa, quasi un anno, mi usci una pallina sul polso destro e sembra stare sulla vena, spesso mi fa male e ogni volta che sforzo il polso o faccio forza con la mano la pallina si evidenzia e mi fa male, il medico mi consiglio di mettere un polsino stretto ma non riesco a tenerlo perche mi aumenta il dolore quando la schiaccio. Per favore aiutatemi "

Risposta:
faccia una ecografia

Domanda del 15.03.2013:
"buonasera dott rivolgo questa domanda a uno specialista per curare i problemi della mano mio figlio a un micro distacco alla mano destra di preciso al pollice il medico ha detto curarlo con pomata e mettere un tutore lei cosa mi consiglia "

Risposta:
bisognerebbe vedere le rx

Domanda del 15.03.2013:
"salve. Dopo un intervento di reinserzione della fibrocartilagine triangolare nella fovea ulnare con ancora mitek(settembre 2012), oggi quando appoggio il palmo della mano su un tavolo e ci faccio pressione, noto una mobilità della testa dell'ulna molto piu accentuata di qualla dell'altra mano, sento un "clik" e in quel momento avverto dolore... avverto dolore anche quando ad esempio cammino "gattoni" ma in questo caso non localizzato sul lato estermo ma lo definirei articolare e sulla parte superiore del polso... ho fatto dei raggi e i risultati dicono che le ossa vanno bene ma che c'è una modesta demineralizzazione... sapreste dirmi a cosa possono essere dovuti questi 2 tipi di fastidi e come possono essere risolti? Grazie"

Risposta:
forse la Radioulnare non è perfettamente sana.....ci possono essere dei danni articolari

Domanda del 14.03.2013:
"Gentilissimi,in seguito a mia domanda del 10.01.2013 che riportava"Buona sera.Ho 30 anni e circa 16 anni fa fratturai.... I movimenti critici che provocano più dolore sono: stringere una mano, ruotare un tappo, ruotare una maniglia...." per il mio dolore al polso, in questi 2 mesi ho effettuato le 10 sedute di ultrasuoni (inutili e a giorni molto dolorose).Poi Elettromiografia(nella norma-OK), RM al polso dx (che evidenzia quel frammento osseo già visto sulla lastra e principio artrosi,cartilagine un po consumata)e Raggi all'altro polso sx per comparazione e visita da ortopedico che ha evidenziato un principio di artrosi e soprattutto un allungamento del radio (post vecchia frattura). Eseguite: 10 sedute di laser terapia (puntada nel pomso dopo l'ulna , dove mi fa male), + elettro iono foresi con ketoprofene + integratore per cartilagini (flexart plus buste) + sale di lisina una volta al giorno, per 2 settimane (l'integratore devo ancora prenderlo per altre 2 settimane). Sabato scorso ho fatto anche un' iniezione (mesoterapia). Praticamente tutto inutile(anzi,mi pare peggio). L'ortopedico mi sta proponendo di ACCORCIARE chirurgicamente il radio affinché sia allineato al livello dell'ulna (adesso tra le due ossa c'è come uno scalino), al fine di ripristinare la lunghezza naturale del radio pre frattura (16 anni fa). Questa operazione (dopo cmq 15 anni senza problemi,fino al presentarsi di questo dolore),mi fa sinceramente un po' paura. Ho male al polso a livello della "punta" dell' ulna piu o meno. Se lavorasse solo il radio, non dovrebbe farmi male li? In tutti questi mesi, quello che mi ha dato migliori risultati(ma non risolutivo) è stato il ghiaccio. Quando il medico ha verificato la mobilità del polso , è risultata normale e non mi provocava alcun dolore (se me lo muoveva lui). Solo comprimendo la parte incriminata mi fa male (o chiaramente eseguendo i soliti movimenti gia segnalati). Qual'è la sua opinione sul da farsi? "

Risposta:
forse c'è un coflitto ulno carpico durante lo stress ..utile una artroscopia di polso per verifica

Domanda del 14.03.2013:
"Buona sera Dottore sono stata operata da mesi mano destra di tunnel carpale non è' cambiato molto ultimamente durante il giorno o la notte il pollice e l'indice ho una sensazione strana tra fastidio formicolio e piccole scosse arrivano fino al polso e tutto il braccio cosa può' essere?"

Risposta:
una non completa apertura del canale carpale

Domanda del 14.03.2013:
"a mio figlio in seguito ad un polso molto dolorante è stata richiesta una risonanza che ha evidenziato disomogeneità di segnale della cartilagine triangolare del carpo. Cosa vuol dire e che rimedi ci sono a ciò?"

Risposta:
intervento chirurgico per valutare il leg triangolare ed eventualmente ripararlo

Domanda del 14.03.2013:
"Salve dottore. Nel luglio 2012 a seguito di una pallonata ho riportato la fattura dello scafoide, inizialmente non è stata riconosciuta e così continuando la mai attività ho subito una rifrattura nel gennaio 2013. Lo scafoide presentava pseudoartrosi e quindi a febbraio ho subito un intervento con innesto osseo e inserimento di una vite di 28mm. Ho 23 anni e gioco come portiere di calcetto a livello professionistico. Potrò una volta terminata la riabilitazione tornare a giocare? E quali sono i tempi di recupero? La ringrazio anticipatamente per la risposta. Cordiali saluti. "

Risposta:
dai 3 ai 6 mesi

Domanda del 13.03.2013:
"mia figlia ha 14 anni , otto anni che sta faccendo pallavolo , questo anno le ha fatto maLE IL POLSO ,HA FATTO ECOGRAFIA , RMN E ... HANNO DETTO: è VERSAMENTO TENDINEE A POLSO SX DA TRE MESI NN FA PALLAVOLO ( SUO RUOLO è LIBERO), ABBIAMO FATTO 8 VOLTE TECAR, ADESSO 15 GIORNI CHE STA FACENDO MANETOTRAPIA CON TUTTE COSE CHE HA FATTO NN CAMBIATO NIENTE , TT GIORNI HA DOLORE ANCHE CON PICCOLE MOVIMENTI A CASA , ADESSO UN DOTTORE DICE : FACCIAMO UNA PUNTURA PER SECCARE LIQUIDO DENTRO UNALTRO DICE : NON VA BENE PERCHE HA CORTISONE OGNI UNO HA OPINIONE DIVERSO , PER FAVORE AIUTATEMI , MIA FIGLIA A ETà ADOLESCENTE TUTTI GIORNI PIANGE PERCHE NON RIESCE GIOCARE , GRAZIE MILLE "

Risposta:
potrebbe essere una cisti dorsale ...si asporta in artroscopia e guarisce

Domanda del 11.03.2013:
"Circa 4 anni fa ho subito la frattura dello scafoide. Ora da un po' di tempo sento un dolore alla base del pollice, un dolore simile a quello provato subito dopo la frattura, anche se meno acuto, ma persistente. Può essere una conseguenza della vecchia frattura? Che cosa mi consigliate di fare? Grazie. "

Risposta:
una rx di controllo

Domanda del 11.03.2013:
"buongiorno, sono madre di una bambina di 8 anni che frequenta ginnastica artistica.Circa 5 mesi fa la bambina è caduta e si è bloccata con la mano sx,le faceva male e siamo andati al ps dove le hanno fatto dei raggi al polso con responso che era solo contuso. A distanza di mesi (non so se può essere una coincidenza)ogni tanto dice che le fa male sulla parte superiore del polso solo quando lo piega. Cosa potrebbe avere?Grazie mille"

Risposta:
una lesione legamentosa

Domanda del 06.03.2013:
"dottore 10 hanni fa ho avuto una frattura lievemente scomposta di scafoide carpale il mio ortopedico mi a fatto tenere ingessato per 100 giorni il problema che dopo aver tolto il gesso avvertivo ancora dolore e tempo fa ho deciso di fare delle rx il risultato e esiti di frattura di scafoide in via di consolidazione con callo osseo incompleto.dopo dieci anni cosa mi consiglia fare"

Risposta:
se fà male va operato

Domanda del 05.03.2013:
"Salve,a mia figlia 23 anni dopo circa un anno di accertamenti è stato diagnosticato il Morbo di Kienbock III stadio, non ha avuto mai traumi nè ha mai fatto lavori pesanti. La mia domanda è la seguente quando intervenire chirugicamente?Attendere che il morbo arrivi al IV stadio od intervenire ora?"

Risposta:
intervenire ora

Domanda del 05.03.2013:
"Salve, approfittando della Vostra esperienza e gentilezza vorrei citarvi una diagnosi ricevuta dopo esito di RM al polso destro dopo che mi avevano diagnosticato una cisti sinoviale con una ecografia. La diagnosi cita : esiti di pregresso distacco, o mancata ossificazione della stiloide ulnare. sostanzialmente conservati i rapporti articolari della filiera prossimale e della radio-carpica. iniziali segni di rizoartrosi.la fibro-cartilagine triangolare presenta fenomeni di tipo degenerativo risultando cmq continua. impegno sinoviale a livello del recesso ulno-carpico che determina modesta estroflessione capsulare sul versante palmare a configurare sub-centrimetrica formazione cistica. minimo impegno sinoviale si evidenzia anche sul versante palmare del recesso radio-carpico. regolari le intercarpiche. non alterazioni di rilievo a carico dei tendini dei flessori estensori delle dita. Questo è quanto. L'unico mio sintomo è un forte dolore al polso molte volte invalidante. Vorrei sapere gentilmente se esiste una soluzione per risolvere il problema di qualunque natura sarà. Grazie infinite per l'attenzione e pazienza...."

Risposta:
potrebbe esser utile una artroscopia di polso

Domanda del 04.03.2013:
""Buona sera, ho 28 anni e riferisco da circa nove mesi dei dolori persistenti al polso sx soprattutto in fase di carico. dopo vari esami strumentali quali rx (negativa) e ecografia (che evidenzia del versamento al livello dell' articolazione radio-carpica) ho iniziato della fisioterapia con esiti sconfortanti. Solo dopo aver effettuato un rmn si è arrivati alla conclusione che ho una sofferenza del legamento scafo-lunare e tramite una rx dinamica si è scongiurato il rischio di una rottura dello stesso. A questo punto, mi è stato consigliato dal fisiatra un trattamento tramite human-tecar, con il risultato che comunque ad oggi il mio polso non ha tratto nessun tipo di beneficio. Cosa posso fare per risolvere definitivamente questo fastidiosissimo problema??? Grazie""

Risposta:
operarsi

Domanda del 04.03.2013:
"Buongiorno, sono Bruno, ho 45 anni,il 4/10/2012 ho subito un trauma distorsivo al polso dx.La rmn al mio polso dx dà il seguente esito:Regolari i rapporti articolari,senza apprezzabili diastasi o disallineamento delle ossa del carpo. Regolari i tendini dei vari comparti volare e dorsale,senza apprezzabile impegno sinoviale delle guaine rispettive.Non grossolane discontinuità della TFC.Impegno sinoviale con versamento articolare alla radio-ulnare.Non alterazione di segnale dell'osso spugnoso.A tutt'oggi perdura un'infiammazione e una limitazione ai movimenti del polso, ,con uno schiocco nel ruotare il polso verso l'esterno, un dolore al dorso del polso e l'impossibilità ad alzare pesi di una certa entità.Potete darmi un parere e un consiglio in merito a questa situazione?Grazie.Cordiali Saluti. "

Risposta:
bisogna fare un artrosocopia di polso, verificare la tfcc e ripararla se lesionata

Domanda del 03.03.2013:
"Buongiorno,sono Bruno, ho 45 anni Il 4/10/2012 mi sono procurato, credo, una forte distorsione al polso dx cercando di aprire la maniglia della porta del treno.Ho fatto rx, etg e rmn al polso, in nessun esame si evidenzia la presenza di una frattura, ciononostante perdura una limitazione ai movimenti del polso ,un dolore sordo all'articolazione e l'impossibilità a sollevare pesi di diversa certa entità, poichè sento il polso come slogato,disarticolato.Cosa mi consiglia di fare? Grazie. "

Risposta:
utile una visita specialistica da esperti

Domanda del 02.03.2013:
"Buongiorno a voi.Una ecografia al gomito ha diagnosticato(si dice così?)una "entesopatia cronica fibrocalcifica degli epicondilei all'inserzione prossimale". Che fare,tenendo presente che il gomito fa male ,il mignolo e l'anulare sono intorpiditi e non riesco nemmeno a svitare il tappo di una bottiglia. Grazie "

Risposta:
faccia anche una elettromiografia per valutare il nervo ulnare

Domanda del 28.02.2013:
"Quando fletto le dita delle mani ,sento un leggero dolore.il reumatologo mi ha prescritto la terapia dei bagni in acqua con laser ( leggera artrosi) ...nn ne sono molto convinto ....a volte capita questo anche alle dita dei piedi . Grazie "

Risposta:
faccia una ecografia

Domanda del 26.02.2013:
"Buonasera. Dovrei farmi operare per frattura scomposta multiframmentaria del radio dx. Volevo sapere qualche centro specializzato in questo tipo di chirurgia nella zona di monza e milano a cui rivolgermi. Grazie"

Risposta:
a milano può venire al centro multimedica


Pagina 22 di 296«...18 19 20 21 22 23 24 25 26 ...»


News
Corsi e Congressi


Arezzo (Italy)
13-15 November, 2014


Arezzo (Italy)
3-5 October, 2015




Elbow diseases and clinical experiences
Arezzo 13-15 Novembre 2014

10 years of Wrist Cad - Lab Course
ARTHROSCOPY AND OPEN SURGERY:
An UPDATE on:
- SL instability
- DRUJ instability
- Distal Radius fractures
- Scaphoid fractures and non union
- SLAC and SNAC

Barcelona (Spain) - July 4-5, 2014
Universitat de Barcelona
Faculty of Medicine “Dissection Room”

2° Wrist and Elbow Course: Arthroscopic and Open Surgery
Combined Course on Anatomic Specimens
BARCELONA (SPAIN) JUNE 3-4, 2011